Dolce Dolci

Ciambelle fritte – Donuts

Quante volte andando al bar avete mangiato una ciambella fritta? Per me la ciambella è simbolo della colazione al bar con mia mamma. Le ciambelle, o donuts sembrano difficili da preparare, ma non è così. Perfino io ci sono riuscita e sono riuscita a preparare una colazione coi fiocchi per il weekend.
Il tempo nel weekend sembra correre via sempre troppo in fretta. Soprattutto durante questo ottobre che ci delizia con queste calde e assolate giornate. Non si fa in tempo a fare un giro in centro, un paio di monumenti dimenticati da tempo, una gelato, ed ecco qua, che arriva la domenica sera! E allora ho iniziato ad anticipare il weekend al venerdì sera: invece di uscire mi sono data alla lievitazione!
Questa volta le protagoniste sono state queste bellissime e buonissime ciambelle fritte!
ciambelle fritte

Non che ci sia da rimanere sconvolti per il non essere uscita, ma soprattutto per essermi incastrata con una preparazione che richiede pazienza e precisione. Passione e manualità. Eh si, ho ceduto anche io ai lievitati dolci! Solo a pensarci mi viene il dubbio di essere impazzita. Eppure devo dire che tra il divano, il computer e la planetaria mi sono rilassata ed ho passato un venerdì di riposo e soddisfazioni!
Ho seguito alla lettera la ricetta di Simona, la nostra pasticciera per eccellenza! Grazie alla sua pazienza e i suoi consigli non solo le ho preparate, ma anche congelate per le prossime colazioni confortevoli!

Ciambelle fritte

INGREDIENTI
Per 15 ciambelline

50g di manitoba
50g di farina 00
50g di acqua
1 uovo
1 tuorlo
30g di latte
16g di lievito di birra
45 g di burro
50g di zucchero
Olio di mais per friggere

Miscelare assieme le due farine.
Prendere 50 grammi del misto di farine e metterlo nella ciotola della planetaria. Sciogliere il lievito nell’acqua e unirlo alla ciotola. Mescolare con un cucchiaio, coprire con la pellicola e lasciar lievitare per 40 minuti.

Aggiungere nella ciotola il latte e un po’ di farina, e mescolare nella planetaria con il gancio a foglia fino ad ottenere un impasto sodo. Sbattere l’uovo e aggiungerlo in tre tempi e impastare fino ad assorbimento. Aggiungere lo zucchero e continuare a mescolare. Aggiungere una parte di farina fino ad assorbimento. Sbattere il tuorlo e aggiungerlo all’impasto, seguito dal sale e poi dal resto della farina. Quando l’impasto è ben amalgamato, aggiungere il burro a temperatura ambiente, tagliato a cubetti. Impastare a media velocità a per circa 20 minuti.
Coprire l’impasto con la pellicola e lasciarlo lievitare fino al raddoppio.
Prendere l’impasto e posizionarlo su un piano infarinato, e sgonfiarlo leggermente. Formate una palla e iniziate prendendo un lembo di impasto, tirandolo verso l’interno e e riportandolo al centro. Continuate così con tutti i lembi dell’impasto. Posizionare le pieghe verso il basso e lasciar riposare coperto per 10 minuti.
Stendere l’impasto con il mattarello fino all’altezza di 1 cm. Ritagliare le ciambelle con un coppapasta tondo, e forarle al centro con uno più piccolo. Reimpastare i ritagli, lasciar riposare per 10 minuti e ritagliare le ciambelle.
Infarinate un vassoio e posizionatevi le cimabelle, coperte di pellicola e lasciar riposare in frigo per tutta la notte ad una temperatura di 4/5°C.
Il giorno dopo tirare fuori le ciambelle e lasciarle riposare per 2 ore.
Scaldate l’olio di mais a 170°C e friggere le ciambelle non più di 2/3 alla volta sia da una parte che dall’altra.
Lasciar asciugare su carta assorbente e poi rotolare nello zucchero.

Potete congelarle dopo averle fritte. Prima di servirle dovete scaldarle per qualche minuto in forno, e poi rotolarle nello zucchero.

You Might Also Like...

23 Comments

  • Reply
    Angela Dolcinboutique
    21 ottobre 2014 at 21:29

    Bellissime! E se questi sono i frutti di un venerdì sera a casa mi sa che ti toccherà più spesso :). Hai ragione Simona è bravissima ma tu sei stata un allieva perfetta. Grande Silvietta 🙂 Baciotti

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    21 ottobre 2014 at 21:34

    Brava!! Anche io spesso il Venerdì sera mi do alla lievitazione!! Buonissime le ciambelle!!! Un abbraccio!!

  • Reply
    Andrea
    21 ottobre 2014 at 21:36

    Però non vale, tu hai la planetaria ed io no! Ma non è solo per questo che evito di fare i lievitati: troppo tempo, troppa fatica e troppa precisione nella scelta degli ingredienti! E troppo brave voi che vi cimentate in queste preparazioni così gustose!

  • Reply
    carmencook
    21 ottobre 2014 at 22:50

    Che voglia di Donuts!!!!
    Ne prendo uno, anzi no due!! Posso????
    Bravissima Silvia!!
    Un caro abbraccio e buona serata
    Carmen

  • Reply
    Mamilu
    21 ottobre 2014 at 22:52

    Ciao Silvia un buon modo di rilassarsi impastando!!! Effettivamente il tempo vola e nel we ancora di più…per la “gioia” del mio piccolo che si angoscia al pensiero della scuola già dalla domenica mattina :)))!!! Le frittelle mi piacciono molto, le tue sono perfette…ma è il friggere che mi frega, quindi rinucio almeno per i dolci per non renderli eccessivamente pesanti! Buona serata un bacione Luisa

  • Reply
    m4ry
    22 ottobre 2014 at 6:37

    Io vorrei tanto che arrivasse l’autunno, con il suo clima fresco e pungente..mi sono stancata…
    Amore…una di queste ciambelline stamattina mi avrebbe resa proprio felice <3 Bacini !

  • Reply
    Simona Mirto
    22 ottobre 2014 at 6:47

    Non c’è modo migliore per passare il weekend 🙂 l’attesa, le mani in pasta e una ciambella soffice:) sono stupende:* un abbraccio Silvia:**

  • Reply
    Elisa Cima
    22 ottobre 2014 at 7:36

    Silvia che belle le tue ciambelline!
    Quando ero bambina me le preparava sempre la mia mamma…
    Un bacio grande!

  • Reply
    Chiarapassion
    22 ottobre 2014 at 8:04

    Vedere queste foto a quest’ora fa aumentare la voglia di dolce e di colazione goduriosa. I tuoi donuts sono venuti perfetti, Simona è una garanzia ma tu non sei stata da meno, bravissima Silvia!

  • Reply
    Claudia
    22 ottobre 2014 at 9:06

    Che buoneeeeee…. prima opoi dovrò cedere anche io alla tentazione di prepararmenle in casa.. smack

  • Reply
    Alessia Mirabella
    22 ottobre 2014 at 9:19

    Belle, belle e belle! Anche la foto con tutti quei pois….stai diventando sempre più brava!! Ti bacio Ale

  • Reply
    veronica
    22 ottobre 2014 at 10:32

    E devo dire che il tuo esperimento con i lievitati e’ riuscito alla grande!!! Quanto ne vorrei assaggiare uno , ho l’ acquolina in bocca. Baci cara

  • Reply
    Stefania FornoStar Oliveri
    22 ottobre 2014 at 22:16

    Bene, so cosa dovrò fare il prossimo venerdì 😉

  • Reply
    Marghe
    23 ottobre 2014 at 9:37

    In effetti quella dei lievitati dolci è una soglia che “fa paura” ma quando la varchi poi ti senti invincibile 🙂
    Sembrano riuscite alla perfezione, complimenti!!

  • Reply
    Maninpasticcio di Antonella
    23 ottobre 2014 at 11:52

    Le faccio, le faccio!!!…..tanto adesso ho un sacco di tempo. Bacio……

  • Reply
    Giuliana Manca
    23 ottobre 2014 at 15:39

    Perfetti e golosi, da fare!!

  • Reply
    sandra pilacchi
    24 ottobre 2014 at 10:09

    MA CHE STUPENDE SILVIA! Non ho ancora trovato il coraggio di farle!!!
    brava la mia Silvia!

  • Reply
    Vaty ♪
    24 ottobre 2014 at 10:16

    ma quant’è sempre piu bello questo blog?? ti adoro
    oggi vado spacco e torno!
    e in bocca al lupo al tuo fratellone!!

  • Reply
    Chiara Setti
    24 ottobre 2014 at 15:52

    aNche a me i weekend sfuggono dalle mani…queste ciambelline invece sono sicura che me le terrei strette strette!! Un bacino bellezza

  • Reply
    Roberta Morasco
    28 ottobre 2014 at 23:28

    Le devo fare anch’io!!!
    Carola si è innamorata dei donust londinesi e me li chiede di continuo!!!!
    Bellissime Silvia!!!
    Buona vacanza tesoro, torna carica ok che poi ci si vede!!!!
    Roby

  • Reply
    Maria Grazia
    19 gennaio 2015 at 18:42

    Il fine settimana a casa anche per me, se non si esce, è targato “cooking” 🙂
    E quasi quasi preferisco!
    Meravigliose, succulente, golosissime le ciambelline!
    Un caro saluto, Silvia e buona settimana,
    MG

  • Reply
    giuliana
    5 marzo 2015 at 19:11

    Meravigliosamente dorati!!!!!!!! un bacione

  • Reply
    Audrey
    10 marzo 2015 at 21:28

    Buoneee!!! le foto fanno venire l’acquolina in bocca 😉
    guardandole poi mi hai fatto anche ricordare che tempo fa ho acquistato un intero libro solo di ricette di donuts e muffin dolci e salati, mi sa che è arrivato il momento di sperimentare qualcosa prima che il libro compia la maggiore età senza esser stato mai sperimentato e esplorato 😉
    Un abbraccio e buona serata

Leave a Reply

CONSIGLIA Ciambella 12 Cucchiai Arancia e Cioccolato

Send this to a friend